5 idee regalo che ancora non vi hanno detto.

E’ arrivato il momento.

Sono ormai settimane che su Internet e tutti i social network impazzano le classifiche dei regali consigliati per il Natale 2017.

Io, la regina delle cose all’ultimo minuto, dei regali in extremis, delle figuracce perché mi dimentico di ringraziare le persone giuste o c’è sempre qualcuno a cui io non ho pensato che mi fa un regalo,  ho deciso di illuminarvi solo adesso.

Cinque idee appartenenti al mondo degli elettrodomestici , davvero utili e mai banali.

1. Macchina del caffè in capsule “Jolie” di Lavazza, edizione limitata Star Wars.

Si tratta di una macchina del caffè funzionante a capsule Lavazza A Modo Mio, in edizione limitata con finiture realizzate a mano, artigianalmente.

Compatta, sta anche su piani di lavoro di piccole dimensioni: 1250 Watt, 10 bar di pressione, serbatoio da 0,6 lt, erogazione caffè espresso programmabile, autospegnimento dopo 9 minuti. La nuova macchina Lavazza è stata presente con uno stand sia al Lucca Comics (1-5 novembre) e lo sarà anche al Torino Comics (16-17 dicembre), nonché in corner dedicati in alcuni selezionati UCI Cinemas in occasione del lancio del nuovo film. La macchina edizione limitata Star Wars™ sarà disponibile solo online, al prezzo di 139 euro, all’interno della landing page del nuovo sito web lavazza.it, una sezione interattiva e dedicata ai veri fan di Star Wars™.

2. Slow-cooker Crock-Pot Sauté

Che cos’è una slow-cooker? Un piccolo elettrodomestico che ti consente di programmare la cottura in modo da non disperdere le sostanze nutritive delle pietanze e farti trovare il pranzo o la cena pronte al momento giusto. Crock-Pot  aggiunge alla sua ampia gamma di pentole a cottura lenta il modello Sauté, provvisto di pentola interna in DuraCeramic e adatta quindi a tutti i tipi di piani cottura, inclusi quelli a gas e a induzione.

È quindi praticissima per rosolare i cibi sui fornelli oppure per la gratinatura finale in forno, con la sua capacità di 5 litri riesce a cuocere cibo per 5-6 persone e il comodo display  consente di programmarla e di mantenere il pasto in caldo, grazie alla funzione automatica “Auto Keep Warm”che  consuma quanto una lampadina.
Il prezzo indicativo al pubblico è di 149,90 euro.
3.  Bilancia elettronica da cucina Franke
Avete mai pensato a quel famoso video di YouTube dove il padre scambiava un iPad con un tagliere? Forse è proprio da lì che Franke è partita per realizzare una soluzione innovativa e di design fatta per integrarsi al meglio con la sua linea di lavelli ed elettrodomestici. Questo modello speciale si chiama Lightboard FS LGT e si posiziona perfettamente a filo sulla vasca del lavello, creando una elegante copertura e uno strumento funzionale. Toccando un pulsante si possono creare vari effetti di luce, schermo touch antischizzo, pesatura alimenti fino a 10 kg . E’ disponibile in due versioni di colore: nero e champagne per adattarsi alle finiture speciali di lavelli ed elettrodomestici della casa madre. Accessorio esclusivo e nato da poco si è aggiudicato la “honorable mention” al Red dot design award 2017.
Prezzo su richiesta.
4.  Purificatore d’aria Electrolux
L’aria pulita è essenziale per la qualità del sonno e della vita. In questi mesi invernali avere un ricambio d’aria sufficiente a mantenerci in salute è difficile: inquinamento, freddo polare e temperature caraibiche nei nostri condomini, non aiutano di certo. Il purificatore d’aria Oxygen EAP450 è dotato del sistema Pure Source™ di filtraggio a cinque fasi. Combatte gli inquinanti a livello molecolare per neutralizzare i virus, i batteri, i vapori chimici e gli odori, senza produrre l’ozono dannoso. Rimuove lo sporco, la polvere, il polline e i cattivi odori per rendere l’aria più pulita del 99,97%. Cattura i peli di animali e le particelle aeree rendendo la pulizia di casa più facile. Il sensore di qualità d’aria continuamente monitora la qualità dell’aria e regola automaticamente la velocità della filtrazione dell’aria. Inoltre con il sensore della luce, la sera automaticamente sceglie la modalità silenziosa per garantire un sonno sereno anche ai più sensibili. Tutti e tre i filtri: HEPA, carbone e antibatterico sono lavabili per garantire la massima igiene.
Il prezzo consigliato è di 499 euro.
5. Spazzola per animali universale per aspirapolvere  Bimar 
Vi ricordate che tempo fa avere l’accessorio per spazzolare e contemporaneamente aspirare i peli dei nostri cani era appannaggio di una sola marca ?
Ora non più.
Tantissimi italiani hanno uno o più compagni pelosi in casa e la maggior parte sono cani . Risolvere il problema dei peli in casa è sempre un disastro ma finalmente ho trovato la soluzione. Infatti indipendentemente dall’aspirapolvere in vostro possesso potete acquistare tre diversi kit universali da agganciare ai vostri aspirapolvere per spazzolare il vostro cane e aspirare direttamente i suoi peli. L’unica cosa che dovrete fare è scegliere il corretto tipo di spazzola, da utilizzare a seconda del pelo del vostro amico, lungo, medio o corto.

Il prezzo consigliato è di 89 euro.

Credit photo: Brit Morin

Questa lavatrice salverà il mondo?

L’altro giorno sulla pagina Facebook di Repubblica è comparso un articolo che titolava così: “Una lavatrice salverà il pianeta: l’eco-invenzione di uno studente di 22enne.”.

Prima di proseguire, vi consiglio di leggerlo qui.    

Dopo attenta lettura , il primo commento uscito dalla mia bocca è stato “ma è una cagata pazzesca!”.

Ora elenco le mie obiezioni punto per punto, Vostro onore.

1) Titolo fuorviante. Salverà il pianeta da cosa? Anche la plastica inquina e i viaggi per trasportare le lavatrici si faranno comunque, che senso ha questo titolo?
2) Non viene indicata la tipologia di lavatrice su cui è stata installata questa meravigliosa “invenzione” e che sono per tutti caratteristiche essenziali: capacità , giri di centrifuga e classe energetica . Qualche feedback sui risultati di lavaggio?
3) Già alcuni modelli base di lavatrice, quando sono a pieno carico e arrivano al massimo della centrifuga iniziano a girare per casa, non oso immaginare con una tanica piena d’acqua al posto del cemento.


4) Ricordiamoci che le prime lavatrici erano davvero ecologiche perché fatte in legno. Peccato che in alcuni esperimenti con i motori elettrici che servivano ad attivare la centrifuga, il legno non riuscisse a contenere le vibrazioni e esplodesse. Molto ecologiche davvero ma monouso.  Anche in questo caso se le vibrazioni non vengono contenute, la la lavatrice potrebbe avere vita più breve e dovremmo sostituirla più spesso. In questo modo anche i fantomatici risparmi energetici di trasporto se ne andrebbero su per il camino.

5)  La manutenzione di questa tanica di plastica? Bisognerà sostituire l’acqua ogni quanto per evitare muffa, cattivi odori?

6)   La sicurezza? Se ci sono difetti nella tanica di plastica e fuoriesce acqua all’interno della lavatrice e va a contatto con i circuiti elettrici , cosa dobbiamo aspettarci? Morte certa?

 

Magari questo mio post verrà ripreso e deriso fra un pò di anni, questa invenzione rivoluzionerà il mondo ma per le informazioni contenute in questo articolo  , questa invenzione mi pare proprio una cagata pazzesca.

Amazon Prime day 2017

È appena terminato l’Amazon Prime Day 2017, appuntamento tanto atteso da tutti i clienti Amazon Prime, occasione per acquistare numerosi prodotti scontati, appartenenti alle più diverse categorie. Il periodo delle offerte lampo ( e non) di Amazon Prime 2017 partiva dalle ore 18 del 10 luglio fino alle 23:59 dell’11 luglio 2017. 

Un mio caro amico mi ha chiamato entusiasta dell’acquisto, scontato di oltre duecento euro, del robot aspirapolvere Roomba 871 e io stessa ho messo nel carrello due bracciali fitbit per i miei genitori, risparmiando circa ottanta euro. 

Ma come si sono mosse le grandi catene di elettrodomestici? Non sono state a guardare e hanno trovato alcune soluzioni con l’intenzione di creare disturbo nelle due stesse giornate.

MediaWorld ha inventato gli X Days, campagna di offerte lampo sul loro sito internet, i prezzi erano interessanti e la catena di elettronica aveva proposto la spedizione gratuita. Anche Unieuro ha creato offerte online con gli “Sconti da (A)MARE”,  classici ribassi scelta ampia, fino a trecento articoli in promozione. L’altro punto di riferimento per chi acquista elettrodomestici online, ePRICE, non si è tirata indietro e ha lanciato il FUORITUTTO, “più di 1.000 offerte” con sconti fino al 70%. 

A prima vista queste mi sono sembrate soluzione poco aggressive anche dal punto di vista della comunicazione, senza infamia e senza lode, semplicemente un voler far sentire la propria presenza. Quanti clienti acquistando online su mediaworld e unieuro sono stati attirati veramente da questo tentativo di disturbare Amazon?  Non e invece possibile che abbiano osservato le promo in quei giorni e tornando oggi per acquistarle online siano rimasti delusi nel non averle trovate? Il cliente online non si fa molte domande ma quando si tratta di elettrodomestici invece raccoglie informazioni e riflette molto, prima di cliccare “acquista”. Non sarebbe stato più interessante muoversi su un piano diverso da quello del prezzo, in questi due giorni oppure lasciare la promozione online più a lungo?

Vorrei tanto sapere i risultati effettivi che queste operazioni di disturbo hanno portato alle grandi catene e i dati d’acquisto di elettrodomestici e hi-tech dell’Amazon Prime day 2017! Ora provo ad informarmi.

Secondo me, purtroppo le grandi catene di elettrodomestici ed elettronica stanno cercando di competere questo colosso mettendosi sul suo stesso piano e sottovalutando il suo avanzamento, lento e inesorabile.

10 idee regalo per le vostre persone del cuore 

Questi sono i giorni in cui, da bambina, avevo già scritto e spedito la letterina a Babbo Natale. Dovrei andare a ripescarne qualcuna per esserne certa ma ricordo che la mia richiesta era sempre la stessa: un cane!

Il cane,  in effetti arrivava sempre ma chissà come mai, in versione peluche. State attenti ai desideri non accolti dei bambini perché poi posson diventare patologici: io ora di cani ne ho quattro!

Per me Natale significa lavoro intenso, dai primi giorni di dicembre alla vigilia, gomito a gomito con i miei genitori a vendere e fare pacchetti regalo fino alle 18:55 del 24 dicembre.

Non saprei immaginarlo diversamente e sarebbe davvero strano non sentire la frase di mio padre alla chiusura della serranda: “e anche questo Natale se lo semo levati dalle palle”. Dogui style !
Ogni anno cerchiamo di creare una selezione di regali utili e mai banali per accontentare i clienti più esigenti.

Ecco la nostra lista novità per il Natale 2016  con qualche suggerimento per il destinatario del regalo.

Per l’amica 

Prynt, la cover per smartphone che sostituisce la polaroid, stampando immediatamente le vostre foto preferite.

Versione innovativa della Vecchia polaroid , la cover Prynt, oltre a proteggere il vostro dispositivo, vi permetterà di stampare le foto dei vostri ricordi più belli su carta fotografica in soli 30 secondi. La cover Prynt è compatibile per cellulari iOs e Android. Sul sito ufficiale http://www.prynt.co si trovano I modelli adattabili e precisamente: iPhone 6s, iPhone 6, iPhone 5s, iPhone 5c, iPhone 5, Samsung Galaxy S5 and Samsung Galaxy S4.

Il fratello

Gasatore BEER BAR by SodaStream, per le serate invernali con gli amici o una birra fresca l’estate, quando regolarmente si dimentica di metterla in frigo.

Dall’acqua alla birra il passo è breve e nasce l’innovativo sistema pensato per creare la birra a casa, aggiungendo acqua frizzante direttamente alla birra concentrata, fermentata alla perfezione. Beer Bar è una versione speciale di SodaStream costituita da un gasatore SodaStream Genesis , con apparecchio, bombola e bottiglia certificata; birra concentrata Blondie; una birra doppio malto, leggera e naturale, che ha un gusto autentico e delicato e un intenso aroma di luppolo.


La mamma

Macchina per il sottovuoto Magic Vac Alice White Silver edition . Un modo non troppo velato per dirLe che gli avanzi dei pranzi di Natale ce li portiamo a casa volentieri.

Conservare gli alimenti in assenza di aria permette infatti di prolungarne la freschezza, poiché tutti i batteri e le muffe che necessitano dell’ossigeno per proliferare vengono inibiti e non possono danneggiare i cibi.Un ulteriore uso culinario della macchina sottovuoto è la marinatura: le fibre delle carni sottovuoto tendono infatti ad aprirsi durante l’aspirazione, e questo favorisce la penetrazione degli aromi di marinatura in tempi molto più brevi rispetto al normale metodo per immersione. È inoltre sempre più popolare la cottura “sous vide”, ovvero sottovuoto, effettuata con pietanze e condimenti sigillati sottovuoto in sacchetti idonei alle alte temperature e cotti in acqua a temperature moderate.

Questo modello ha un ciclo completamente automatico e un ciclo manuale con la funzione di saldatura istantanea per cibi fragili e delicati, tastiera multifunzione impermeabile per resistere all’uso in cucina e la possibilità di creare il vuoto anche nei contenitori con valvola apposita.


Il papà

Stazione meteo casalinga di Netatmo, per il papà tecnologico che vuole sempre sapere che tempo farà.

Una vera e propria stazione climatica personalizzata, quella proposta da Netatmo. Si compone di due unità – una da connettere al router Wi-Fi e l’altra da lasciare all’esterno (ad esempio in balcone) – che comunicano con un’applicazione mobile da scaricare sul cellulare. Da qui è possibile visualizzare tutte i principali parametri ambientali: temperatura, pressione, tasso di umidità, livello delle precipitazioni ma anche qualità dell’aria e inquinamento acustico.


La sorella

Poco tempo a disposizione, amore per la cucina, senso estetico sviluppato e “ho visto quella in TV…!”

In questi giorni in televisione pubblicizzano la versione multi-cooker di DeLonghi ma noi sappiamo che KitchenAid è arrivata prima, ancora anni fa ed è tutta un’altra storia.   Il Multi-Cooker KitchenAid rosola, scotta, cuoce a fuoco lento, bolle, cuoce a vapore e cuoce lentamente. Mette inoltre a disposizione funzioni speciali per riso, zuppa, risotto, pilaf, porridge, cottura al forno e yogurt. Potete programmare i tempi di cottura senza stress e se il piatto è pronto ma voi non lo siete ancora, la funzione di mantenimento in caldo fa sì che il cibo non si raffreddi per un massimo di 24 ore. Il preciso controllo della temperatura monitora le temperature da 35 a 230 °C . Il cestello per cottura a vapore in acciaio inox può fungere anche da griglia per arrosti. Il display digitale assistito intuitivo mostra tempi e temperature precisi e istruzioni passo passo per tutte le modalità di cottura nel recipiente di cottura antiaderente e antigraffio CeramaShield. Il coperchio in vetro trasparente consente di osservare le pietanze e il mescolatore mentre miscela, capovolge, mescola, pulisce le pareti e incorpora gli ingredienti con tre velocità e due modalità di mescolamento intermittenti per garantire una distribuzione del calore ottimale e una cottura uniforme, qualunque sia la ricetta.

La suocera  

Lagostina Clipsò + precision per sostituire la vecchia pentola a pressione con una di più facile apertura e gestione, in completa sicurezza.

La Lagostina Clipsò + precision è una pentola a pressione in acciaio inox 18/10 di recente uscita che può vantare diverse nuove caratteristiche. Innanzitutto il sistema di apertura e di chiusura avviene senza alcuno sforzo da parte dell’utente che può effettuare l’operazione con una sola mano. Le modalità di cottura sono due: una per le verdure e per i cibi più delicati e una per il pesce, la carne e per tutti gli alimenti congelati.Il fondo è ovviamente in acciaio con fondo incapsulato, ideale per i piani ad induzione.  Due funzioni nello specifico la distinguono dalle altre:

-l’Eco-Energy system, che riesce quasi a dimezzare i tempi di cottura grazie ad una valvola che rilascia in maniera automatica e subitanea fino all’85% di aria.

– l’Eco-Timer, una sorta di timer smart che aiuta a risparmiare tempo ed energia elettrica, riuscendo a capire in maniera autonoma quando la cottura sta iniziando e quando sta finendo.

La figlia

Nuovissimo robot aspirapolvere Electrolux, per una donna dalle mille vite che è sempre fuori casa.

L’unico robot aspirapolvere con la forma triangolare TrinityTM e con la spazzola laterale PowerBrushTM per raggiungere meglio gli angoli e pulire in modo più approfondito lungo le pareti e nei punti difficili. La Tecnologia Adattiva MotionSenseTM ottimizza gli spostamenti sotto e attorno agli oggetti, lungo le pareti e battiscopa per una pulizia personalizzata su tutti i tipi di pavimento. Solo tre ore di ricarica, batteria al litio extra resistente, grande display con timer programmabile comprendente anche il tempo di rientro alla base, sistema di rilevamento degli ostacoli e dei dislivelli a luci infrarosse, riesce a salire su tappeti a trama dura e ha la possibilità di inserimento di barriera virtuale.

Il figlio

Bose Diffusore SoundLink Color Bluetooth® e la musica sarà garantita per tutta la festa. 

Fra studenti o amici, questo diffusore wireless rende ogni incontro davvero speciale. Questo famoso diffusore Bluetooth è realizzato per essere trasportato ovunque. Disponibile in tante diverse colorazioni, compatto ma resistente, offre un suono bilanciato anche ad alto volume.  Garantisce fino ad otto ore di utilizzo continuo con una singola ricarica della batteria.

La collega

Un piccolo pensiero utile e di design che fa bella figura in qualsiasi situazione.

Soehnle Ravenna 68026 detto anche Rolando : diffusore di aromi, ionizzatore con cromoterapia. Rilassa e  l’ambiente dall’elettricità statica.

Un piccolo oggetto somigliante ad un ufo volante a base bianca, bello da vedere sia spento che in funzione. Utile perché riesce a togliere quel fastidioso sentore di secco che spesso il riscaldamento può creare in inverno. Si possono inserire aromi di tutte le tipologie ma meglio evitare oli essenziali troppo forti perché possono danneggiare l’apparecchio. È possibile modificare il ciclo cromoterapico, selezionando il tasto centrale mentre è illuminato di un  determinato colore oppure spegnerlo, lasciando una luce lieve e bianca.

E per te?

Forno a vapore da libero posizionamento per mamme lavoratrici.

Io arrivo sempre per ultima e non so mai cosa chiedere a Babbo Natale  perché mi sembra di avere tutto. Però quest’anno ammetto che mi piacerebbe avere davvero un forno a vapore da libero posizionamento e quindi da poter posizionare in cucina come un semplice microonde. Sterilizzare, cuocere e scaldare i cibi per Giulio in maniera sana, scongelare, cuocere gnocchi senza che scuociano o si attacchino tra loro come nella pentola, decidere alle sette di voler mangiare la pizza alle otto e mezza e quindi far lievitare quasi due chili di impasto in quaranta minuti… tutte cose che mi servirebbero proprio.

Yuhuuuu amici!!! Se mi leggete ecco, questo è il mio desiderio!

Sette consigli per una lavastoviglie

Agli amici che chiedono al volo consigli sull’acquisto di elettrodomestici, faccio classifiche delle case produttrici via whatsapp.

Qui sotto trovate sette punti, secondo me fondamentali per quanto riguarda la scelta, utilizzo e manutenzione della lavastoviglie.

1) quanti siete in famiglia e quanti lavaggi fate al giorno?poche funzioni o alta tecnologia? Acquistare quello che ci serve davvero è la soluzione per un buon rapporto con il nostro elettrodomestico.

2) avete una casa clima o avete possibilità  di allaccio diretto dell’acqua di carico al rubinetto dell’acqua calda  ? Si risparmiano tempo e consumi.

3) se potete, acquistatela con tutto l’interno della vasca in acciaio . I residui di cibo alla lunga possono impregnare la plastica e dare cattivo odore.

4) è utile il programma con il riconoscimento della tipologia di detersivo per evitare residui di pastiglie o polvere sul fondo della vasca. Anche utilizzare programmi lunghi non guasta ma so che si fa fatica a utilizzarli.

5) utilizzate brillantante e sale apposito per lavastoviglie. No rimedi casalinghi e naturali o pastiglie che promettono tutto in uno. Con i primi rischiate di rompere la lavastoviglie, che non è per niente uno strumento “naturale” e con i secondi, utilizzandoli con lavaggi brevi, finite per mangiare il brillantante con gli spaghetti.

6) controllate che la marca che scegliete abbia una buona assistenza e soprattutto sia il più possibile vicina a voi.

7) non fatevi ingolosire dai prolungamenti di assistenza che costano poco. spesso sono delle specie di aziende terze che prima di intervenire ci mettono il doppio della normale assistenza . Tenete con cura lo scontrino fino all’anno e mezzo dall’acquisto e poi chiamate l’assistenza autorizzata per farvi fare un’offerta di prolungamento della garanzia.

Io ho pensato alle mie esigenze ad esempio.

Abito provvisoriamente in un appartamento e quindi ho comprato la mia all’IKEA,  che fa fare i suoi elettrodomestici da Electrolux-Rex . Consuma tanto, lava in fretta, ha cinque tasti intuitivi, il filtro si pulisce velocemente  e lava bene i bicchieri, mi evita di pensare e scegliere.

Sensazione meravigliosa a fine giornata.